Coxartrosi dei sintomi e trattamento dell'articolazione dell'anca

La coxartrosi dell'articolazione dell'anca è un processo patologico cronico in cui la struttura integrale dei tessuti dell'articolazione cambia a causa di processi metabolici alterati. Con la coxartrosi, cosa succede nel corpo? Per la coxartrosi del tipo di articolazione dell'anca, sono caratteristici i processi di distrofia, la degenerazione, che colpisce le persone di età media e anziana.

Di cosa si tratta

Per l'artrosi del tipo di articolazione sacrococcigea, è caratteristico un lungo decorso, è difficile diagnosticare immediatamente i cambiamenti della coxartrosi. Cos'è la coxartrosi? I processi patologici, anche basati sul nome della patologia (coxartrosi), all'inizio colpiscono la cartilagine e con il progredire di questa malattia delle articolazioni dell'anca, i cambiamenti distruttivi catturano le strutture articolate ossee.

artrosi dell'articolazione dell'anca

L'artrosi dell'anca interrompe la funzione delle articolazioni, rispetto ad altri processi patologici, l'artrosi deformante dell'articolazione dell'anca (la cosiddetta coxartrosi) si osserva più spesso, di regola, si manifesta dopo i quarant'anni. Le malattie dell'articolazione dell'anca nelle donne sono meno comuni delle malattie dell'articolazione dell'anca negli uomini.

Sulle ragioni

Con la coxartrosi, le cause sono di origine diversa, più spesso si manifestano:

  • Flusso sanguigno alterato nell'area del tessuto articolare interessato. A causa di varie cause alla radice, il sistema vascolare non funziona correttamente, il deflusso attraverso i vasi venosi è peggiorato e il sangue non scorre bene ai tessuti vascolari arteriosi. Tutti questi cambiamenti che si verificano in questa malattia portano all'accumulo di composti organici caratteristici del metabolismo. Tali composti enzimatici hanno un effetto distruttivo sul tessuto cartilagineo.
  • Traumatizzazione. Le cause più comuni di coxartrosi del tipo di articolazione dell'anca sono lesioni minori e poco appariscenti a lungo termine che assottigliano, danneggiano il tessuto cartilagineo e formano la coxartrosi post-traumatica.
  • La coxartrosi displastica dell'articolazione dell'anca può formarsi a causa dell'eccessivo sovraccarico delle articolazioni. Si sviluppano processi di degenerazione, il tessuto articolare si deforma a causa del duro lavoro fisico.
  • La malattia può manifestarsi a causa del sovrappeso del paziente. Le articolazioni sono sovraccaricate, il che provoca infiammazione e in futuro minaccia di deformazione.
  • Con l'ereditarietà aggravata, si manifesta anche l'artrosi deformante dell'articolazione dell'anca. La malattia stessa non passa lungo la linea ereditaria, possono essere trasmesse proprietà specifiche e composizione della cartilagine e delle strutture ossee. Molte circostanze nella coxartrosi dell'articolazione dell'anca, insieme a questa causa, hanno un'influenza maggiore rispetto ad altri fattori.
  • Disfunzioni endocrine. La concentrazione di composti ormonali che cambia frequentemente influisce sui processi metabolici, che porta a cambiamenti infiammatori nelle articolazioni, si sviluppa la coxartrosi deformante.
  • A una persona non piace mostrare attività fisica, è pigra, quindi si sviluppa DOA dell'articolazione dell'anca, osteocondrosi sacrale.
  • Altri processi patologici (alterazioni necrotiche nella testa del femore, gravi patologie infettive). Se sono state fornite misure mediche non professionali, molte patologie porteranno al fatto che il paziente svilupperà anche l'artrosi deformante dell'articolazione dell'anca sotto forma di una condizione complicata.
  • I cambiamenti patologici ereditari (displasia, lussazione congenita dell'anca) contribuiscono alla manifestazione di DOA dell'articolazione dell'anca.

Ecco perché si verifica questo processo patologico.

A proposito di sintomi

I sintomi della coxartrosi del tipo di articolazione dell'anca sono caratterizzati da una leggera differenza nelle diverse fasi della formazione del processo patologico. Ma ci sono segni di artrosi dell'articolazione dell'anca, che determinano lo stadio iniziale della coxartrosi.

Se vengono identificati in modo tempestivo, il trattamento della coxartrosi avrà più successo.

Ma spesso i pazienti con un tipo di articolazione dell'anca colpita e sintomi della malattia vengono dal medico nelle fasi successive dello sviluppo dei segni di coxartrosi, il che riduce notevolmente le possibilità di un trattamento efficace della coxartrosi.

I sintomi generali includono le seguenti manifestazioni:

  • Il dolore intenso è il sintomo principale della malattia dell'anca. Nella fase iniziale, il dolore si manifesta durante l'attività motoria umana. Con la progressione della distruzione del tipo di articolazione dell'anca, i sintomi del dolore compaiono costantemente e la persona avverte anche dolore doloroso nell'osso sacro.
  • Con l'artrosi del tipo di articolazione dell'anca, altri sintomi sono espressi dal fatto che il paziente è limitato nei movimenti, è costretto. Nelle fasi iniziali della coxartrosi, questi sintomi possono essere osservati dopo che il paziente si è svegliato o dopo un duro lavoro fisico.
  • Alterazioni della lunghezza degli arti inferiori. Quando questi sintomi sono presenti, l'articolazione dell'anca è stata colpita per molto tempo, questo è accompagnato da cambiamenti di deformazione che interessano l'area pelvica.
  • I cambiamenti atrofici sono manifestazioni gravi caratteristiche di questa patologia. La fase iniziale è caratterizzata da una leggera debolezza muscolare.
  • Il paziente è zoppo, cammina in modo diverso, il che indica cambiamenti di deformazione nelle strutture ossee.
  • Nei tessuti articolari, scricchiola fortemente, il che segnala cambiamenti patologici.

A proposito dei gradi di patologia

La coxartrosi ha 4 gradi di sviluppo:

  • La fase iniziale è caratterizzata da un decorso lieve del processo patologico. Il paziente non sospetta per molto tempo di avere alterazioni della coxartrosi. Pertanto, se la coxartrosi non viene trattata in modo tempestivo, la patologia progredirà. In questa fase, la patologia può periodicamente ferire e lamentarsi nel tessuto articolare danneggiato dopo un lungo sovraccarico fisico. Il processo può essere unilaterale o bilaterale. Il paziente può zoppicare, i muscoli sono in ipertono, resistono a condizioni di deformazione. Il dolore scompare nel momento in cui una persona smette di lavorare troppo fisicamente, i dolori compaiono periodicamente. L'osteocondrosi del reparto sacrale a volte può aggravarsi. La radiografia mostrerà che lo spazio articolare è leggermente ristretto.
  • Nella fase successiva della progressione della patologia, il tessuto articolare, gradualmente collassando, subisce significativi cambiamenti distruttivi. I sintomi si intensificano, il dolore si irradia nell'area dell'anca, può essere sotto la sinfisi pubica, nel ginocchio. In un paziente con problemi all'articolazione dell'anca, anche l'osteocondrosi può peggiorare. Il dolore non si verifica solo dopo il lavoro fisico, ma si osserva anche in uno stato calmo. Se le misure terapeutiche non vengono eseguite, il paziente mostrerà un'andatura zoppicante, la colonna vertebrale sarà sovraccaricata. I sintomi dell'osteocondrosi sono dolore, rigidità della colonna vertebrale al mattino. Le miofibre femorali estensori e abduttori si indeboliscono. L'osteocondrosi sacrale progredisce.
  • Nel terzo grado del processo patologico, il tessuto cartilagineo viene quasi completamente distrutto. La radiografia mostrerà lo spazio vuoto dell'articolazione sotto forma di un filo. L'articolazione sarà gravemente deformata. L'osteocondrosi sacrale sarà sempre esacerbata. Il paziente non potrà fare a meno degli antidolorifici. Senza enfasi sul bastone, il paziente non sarà in grado di muoversi. Nel tessuto articolare danneggiato si verificheranno cambiamenti edematosi e atrofici.
  • Nell'ultima fase della patologia, è impossibile curare la coxartrosi senza metodi chirurgici. Le strutture ossee dei tessuti articolari dell'area dell'anca sono completamente fuse, il dolore è costante, si osservano forti cambiamenti edematosi, anche l'osteocondrosi della regione sacrale è esacerbata.

A proposito di diagnostica

Affinché il trattamento dell'osteocondrosi dell'articolazione dell'anca sia corretto, è necessario consultare un medico che tratta la coxartrosi dell'articolazione dell'anca. Darà appuntamento per il passaggio delle misure diagnostiche. La diagnosi di coxartrosi è:

  • Raccogliendo i dati dell'anamnesi, la storia medica viene compilata dal medico, tiene conto di tutti i sintomi. Risulta anche la presenza o l'assenza di eredità appesantita, impatto traumatico. Il medico esamina l'area problematica, esegue una serie di test funzionali.
  • Viene eseguito un esame del sangue generale e biochimico. Se la velocità con cui si depositano gli eritrociti è aumentata di oltre 29-31 mm / h, allora c'è un'infiammazione. La biochimica del sangue mostrerà indicatori marcatori del processo infiammatorio (tipo di proteina C-reattiva, globulina, composti immunoglobulinici, sieroglicoidi). Questo studio aiuterà a differenziare questa patologia da altri processi patologici.
  • Viene utilizzato un esame a raggi X, che mostrerà le escrescenze degli osteofiti, quanto è stretto il divario articolare, come si ossificano i tessuti della cartilagine e la compattazione delle strutture ossee sotto il tessuto cartilagineo. Ma le strutture dei tessuti molli non possono essere rilevate usando i raggi X.
  • Vengono utilizzati esami di tomografia computerizzata e magnetica. Con questi metodi, puoi vedere quanto sono interessate le strutture articolari di una determinata area e i tessuti vicini e puoi anche scoprire le cause alla radice che hanno provocato il processo patologico.

A proposito di trattamento

Come trattare la coxartrosi dell'articolazione dell'anca, quale medico cura la coxartrosi, come trattare? Nel trattamento dell'artrosi deformante del tipo di articolazione dell'anca, vengono utilizzati farmaci o metodi chirurgici. Se il paziente ha un'artrosi delle articolazioni sacro-iliache, il trattamento sarà lungo, consisterà in più fasi, i sintomi e il trattamento sono interdipendenti.

Il trattamento efficace dell'artrosi dell'articolazione dell'anca è nel più breve tempo possibile per le misure terapeutiche dal momento in cui è stata stabilita questa diagnosi. Se il paziente ha una coxartrosi avanzata, il trattamento deve essere eseguito da un medico nel campo dell'ortopedia.

Ma quando il paziente sospetta che l'articolazione dell'anca abbia l'artrosi, perché dopo aver corso per 8-9 km e aver sentito dolore nella zona inguinale, in questo caso è necessario contattare uno specialista che tratta i cambiamenti reumatici. Ecco quale medico cura l'artrosi dell'articolazione dell'anca e chi tratta questi processi patologici.

A proposito di droghe

Con la coxartrosi dell'articolazione dell'anca, il trattamento farmacologico mira a:

  • Eliminazione del dolore.
  • Ripristino del trofismo tissutale.
  • Attivazione di processi di rigenerazione.
  • Miglioramento del flusso sanguigno.
  • Riduzione della pressione sulle aree danneggiate.
  • Un aumento delle dimensioni dello spazio articolare.

Come trattare i tipi di articolazioni dell'anca, come alleviare il dolore? Il trattamento dell'artrosi dell'articolazione dell'anca viene effettuato con farmaci:

  • Farmaci non steroidei che alleviano il processo infiammatorio. Applicare iniezioni, compresse. Alleviano il dolore.
  • Agenti condroprotettivi. Usano le iniezioni. Questi farmaci forniscono nutrimento alle strutture tissutali interessate, fermano i processi distruttivi, l'articolazione funzionerà normalmente.
  • Rilassanti muscolari. Questi fondi alleviano lo spasmo muscolare, migliorano i processi microcircolatori.
  • Unguenti curativi, creme, lozioni. Usando questo gruppo di farmaci esternamente, l'area dolorosa viene stimolata, i processi microcircolatori migliorano, lo spasmo viene interrotto.
  • Per trattare l'articolazione dell'anca, vengono utilizzate iniezioni di steroidi. Queste iniezioni alleviano una condizione esacerbata, eliminano il dolore intenso.
  • Vengono utilizzati farmaci vasodilatatori. Questi medicinali espandono i tessuti vascolari, rilassano le fibre muscolari lisce, migliorano la circolazione sanguigna nell'articolazione, alleviano lo spasmo.

Quali altri metodi di trattamento della coxartrosi esistono, come trattarla? Viene utilizzato il nastro kinesiologico. Il taping kinesiologico è stato a lungo utilizzato nella medicina dello sport. Il nastro è un tipo speciale di cotone, anallergico ed elastico. Se è incollato alla pelle, allora:

  • I processi microcircolatori sono intensificati, i flussi linfatici e si crea un effetto drenante.
  • La funzione muscolare è normalizzata.
  • Il dolore diminuisce o scompare completamente.
  • La superficie articolare o il legamento sono fissati con cura.

Il Kinesio tape presenta i seguenti vantaggi:

  • L'effetto dura per tutto il tempo in cui viene applicata l'applicazione.
  • L'efficienza aumenta con l'attività fisica.
  • Non provoca disagio.
  • La composizione non contiene alcun farmaco.

Per il tipo di articolazione dell'anca, come va trattata, come va applicata? I capelli interferiranno con il nastro adesivo, quindi la pelle viene pulita e disinfettata. Vengono presi 4 nastri, la lunghezza delle strisce va da 15 a 20 cm Vengono applicati al paziente, che è in posizione laterale, in modo che la superficie articolare sia sul lato superiore e l'arto inferiore sia piegato a il ginocchio.

Lo schema è semplice:

  • Le basi del nastro (circa 4 cm su entrambi i lati) sono incollate, ma non allungate, la sezione principale è allungata il più possibile.
  • La prima striscia viene applicata in posizione verticale in modo che la zona centrale del nastro sia sull'articolazione interessata.
  • Un'altra striscia viene incollata in posizione perpendicolare alla precedente, allungandola il più possibile.
  • I successivi 2 nastri vengono applicati in diagonale, allungandosi il più possibile.
  • Dopo l'applicazione, il nastro viene strofinato in modo da fissarlo meglio.

I metodi chirurgici vengono eseguiti nella fase estrema del processo patologico, quando l'articolazione non è funzionale.

L'articolazione, di regola, è protesizzata, vengono eseguite le seguenti manipolazioni:

  • La testa del femore viene tagliata, all'interno viene inserito uno spillo. Ad esso è attaccato un analogo in titanio della testa del femore.
  • Parti del bacino vengono rimosse segmentalmente, uno speciale letto polimerico è attaccato per essere collegato alla testa artificiale.

Se l'operazione ha avuto successo, l'articolazione è stata adeguatamente mantenuta, può servire per circa due decenni.

A proposito di prevenzione

Per la prevenzione della coxartrosi del tipo di articolazione dell'anca, le cause alla radice del processo patologico devono essere prevenute ed eliminate in modo tempestivo. La prevenzione della coxartrosi sta nel fatto che la patologia dovrebbe essere diagnosticata in modo tempestivo. Per prevenire alterazioni della coxartrosi, il paziente deve:

  • Nuotare.
  • Esegui la terapia fisica.
  • Organizzare la camminata sugli sci usando i bastoncini.
  • A volte da curare nei sanatori.
  • Impara a massaggiarti.
  • Applicare tecniche di massaggio speciali.
  • Controllare il peso corporeo.
  • Assumere regolarmente agenti condroprotettivi.
  • Non prendere freddo.
  • Evita lesioni.
  • Dovresti seguire una dieta equilibrata in modo che le vitamine siano presenti negli alimenti nelle quantità richieste, escludendo cibi troppo grassi, salati e contenenti anche molti conservanti. Dovresti mangiare pesce magro, carne, latticini, grano saraceno, lenticchie, frutta e verdura naturali. È necessaria la proteina del collagene, che è contenuta nella carne in gelatina, nel pesce in gelatina, nella gelatina di frutta. Lo zucchero è sostituito dal miele.

Se una persona è fisicamente attiva, le misure terapeutiche porteranno il massimo risultato:

  • L'articolazione funzionerà normalmente.
  • Il tessuto muscolare sarà rafforzato.
  • Il flusso sanguigno delle strutture articolari e dell'area circostante migliorerà.
  • Il mal di schiena scomparirà.
  • Non ci saranno complicazioni.

Vale la pena ricordare che misure diagnostiche tempestive consentono di iniziare il trattamento prima, il progresso della patologia si fermerà. Non ci saranno complicazioni. Pertanto, è meglio non ritardare il trattamento e, se compaiono sintomi, è meglio consultare immediatamente un medico.